Traversata dei 3 colli
01/03/2008

Traversata dei 3 colli

Autore: GFO

Sabato 1 marzo 2008

I partecipanti alla gita sociale raggiungono il colle del Gran S. Beranrdo, i più dal lato italiano, alcuni da quello svizzero: tutti vengono accolti all'Ospizio con la consueta cordialità. In serata visita al Museo, al Tesoro e dopo una bella proiezione di diapositive, la cena. Poi tutti a dormire.

Domenica 2 marzo 2008

Alle sette del mattino il tempo non promette nulla di buono, c'è nebbia e tormenta. Poco prima delle otto sembra migliorare e si decide di partire. Si infilano gli sci e si discende un centinaio di metri sulla carrozzabile, versante italiano, sino a raggiungere l'attacco della salita al primo colle, il col Fenétre (2698 m). Il tempo appare ora decisamente al bello e si prospetta una giornata magnifica.

Raggiunto il primo colle si tolgono le pelli e con un lungo traverso in discesa ci si porta ai piedi del secondo colle, il col d'Arpallle (2653 m). Raggiuntolo si discende ancora una volta e si traversa per raggiungere il terzo ed ultimo colle, il col du Nevè de la Rousse (2757 m). Qui si possono togliere definitivamente le pelli. Dopo una magnifica sosta al sole si discende la celebre Combe de l'A, con neve splendida nel primo tratto e poi sempre più marcia ed impossibile. Imbocchiamo tuttavia una stradina innevata nel bosco che ci permette di scendere moltoi in basso, sino nei pressi di Vicheres, dove raggiunta la strada carrozzabile togliamo gli sci. Il pulmann ci recupera e ci riporta a St. Remy.

Partecipanti
Oltre 30 i partecipanti.
Condizioni
Nel complesso ottime.
Neve marcia nel tratto intermedio della discesa.
G S Bernardo Liddes

Versione per stampa
in primo piano
01/12/2017
PROGRAMMA INVERNO PRIMAVERA 2018

Cari Soci e Amici,

č uscito il programma per le attivitą inverno e primavera del 2018

CONSULTATELO E SCARICATELO CLICCANDO QUI SOTTO !
 Punta Calabre (m. 3.445) da rif. Benevolo
TROFEO MEZZALAMA XXI
23/04/2017
Domenica 23 aprile si č svolta la XXI edizione del TROFEO MEZZALAMA. Due squadre dello Ski Club Torino hanno portato a termine la durissima prova con ottimi tempi.
Ecosistema
links
 
© Ski Club Torino 2008 - Tutti i diritti riservati • disclaimer